Parco Naturale Regionale Monti Aurunci

Il Parco Naturale dei Monti Aurunci è un'area naturale protetta situata al confine tra le province di Frosinone e Latina. Il Parco con i suoi quasi ventimila ettari ha una grande varietà di ambienti che si svelano nelle faggete, nelle leccete e nelle praterie. L'area è un vero paradiso botanico che vanta oltre cinquanta specie di orchidee e rappresenta anche una grande "terrazza" sul mare. Il versante meridionale è caratterizzato dalla presenza di specie tipiche della macchia mediterranea. Anche la fauna è molto ricca e diversificata; tra cui spicca il tritone italiano. L'aspetto selvaggio dei Monti Aurunci è dovuto alla loro natura calcarea che si manifesta nell'abbondanza di fenomeni carsici quali doline, inghiottitoi, docce e vaschette di corrosione. 

Sagre e Feste:
Sagra della Crespella ad Ausonia (Febbraio)
Sagra della Cicerchia a Campodimele (Agosto)
Sagra del Vino di Monticelli ad Esperia (Agosto)
Sagra delle Marzoline ed Olive ad Esperia (Agosto)
Sagra delle Castagne e Zeppole a Spigno Saturnia (Ottobre)

L'ente parco gestisce il Monumento Naturale di Montecassino e il Monumento Naturale Mola della Corte-Settecannelle-Capodacqua.

Scarica il depliant e consulta i libri del parco

Scopri il Sentiero dal Rifugio del Pornito al Monte Redentore con Street View di Google Maps

Nel territorio del parco rientrano i seguenti Siti della Rete Natura 2000:
- ZPS e SIC IT6040043 "Monti Aurunci e Ausoni"
- SIC  IT6040026  "Monte Petrella" (area sommitale)
- SIC  IT6040027  "Monte Redentore" (versante Sud)
- SIC  IT6050026  "Parete del Monte Fammera"
- SIC  IT6040028  "Forcelle di Campello e di Fraile"

 

Collegamento mezzi pubblici: da Roma Termini e da Latina treno per Formia-Gaeta
 
Indirizzo: 
Viale Glorioso, 10, 04020 Campodimele (LT)
Sito internet: 
Indirizzo email: 
Numero di telefono: 
0771.598114
Parco Naturale Monti Aurunci - Formia